Aiuto e assistenza
Come possiamo aiutarti?
Questi potrebbero aiutarti
APRI TICKET
Grazie per il feedback!
non può essere vuoto
Ti risponderemo appena possibile.

Test A/B per le e-mail

Con un test A/B, puoi testare tutto, dalle righe dell'oggetto ai contenuti. Per effettuare questo test, dovrai creare due campagne. Assicurati di impostare per entrambe lo stesso pubblico target.

Quando avrai diverse campagne con lo stesso pubblico target ma contenuti diversi, potrai effettuare il tuo test A/B. Divideremo automaticamente gli utenti in modo casuale tra queste campagne.

Abbiamo una logica interna che impedisce ai visitatori di ricevere diverse e-mail allo stesso tempo; ciò significa che verrà inviata una sola e-mail della campagna per ogni utente al giorno. Scopri di più su come impediamo l'invio di spam.

Cosa puoi testare

Ecco alcuni esempi di test che puoi effettuare:

  • Prova a usare righe dell'oggetto diverse.
  • Prova ad applicare tempistiche diverse, ad esempio invia un'e-mail dopo 1 ora e un'altra dopo 24 ore.
  • Prova a proporre offerte diverse, ad esempio invia un'e-mail con un codice di sconto e un'altra senza.

Ripeti la procedura per testare più varianti della campagna iniziale.

Ti consigliamo di considerare il volume. Hai bisogno di un numero ragionevole di e-mail inviate, aperte e cliccate per poter valutare e confrontare le differenze tra le campagne.

Inizia a testare due opzioni alla volta, quindi testa l'opzione vincente con un'altra, in modo tale da avere un quadro chiaro di ciò che funziona meglio.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.