Aiuto e assistenza
Come possiamo aiutarti?
Questi potrebbero aiutarti
APRI TICKET
Grazie per il feedback!
non può essere vuoto
Ti risponderemo appena possibile.

Discrepanze tra AdRoll e Google Analytics

La discrepanza tra i report di AdRoll e Google Analytics è normale, a causa delle differenze nelle metodologie di reporting. Premesso questo, i dati di AdRoll e di Google Analytics, nonostante non corrisponderanno mai esattamente, seguiranno le stesse tendenze e descriveranno una situazione analoga. Il reporting di entrambe le fonti, quindi, può essere utile per misurare le performance pubblicitarie e ottimizzare le campagne.

Se noti una discrepanza significativa, per prima cosa assicurati che il tracciamento di Google Analytics funzioni correttamente.

  • Assicurati di avere JavaScript di Google Analytics su tutte le pagine di destinazione e che il codice di Google Analytics sia in esecuzione.
  • Controlla ciascuno degli URL di destinazione dei tuoi annunci per assicurarti che i codici di tracciamento UTM siano corretti. Questi specificheranno AdRoll come sorgente di traffico in Google Analytics.
  • Assicurati che gli URL di destinazione non effettuino reindirizzamenti, spesso configurati in un modo che può eliminare i codici di tracciamento di cui Google Analytics ha bisogno per attribuire il traffico alla sorgente di marketing, in questo caso AdRoll.
  • Assicurati di non aver configurato filtri per i report di Google Analytics che rimuovano dati o modifichino il tracciamento della campagna.

 

Clic rispetto alle visite

  • AdRoll traccia i clic pubblicitari; tuttavia, Google Analytics traccia le visite associate alla tua pubblicità.
  • Le visite di Google Analytics possono essere brevi come la visualizzazione di una pagina o durare molte ore e contenere più pagine visualizzate, eventi e transazioni. Le visite scadono dopo 30 minuti di inattività e ogni altra attività successiva sarà tracciata come una visita a parte.

I clic associati ai tuoi annunci possono essere più elevati delle visite per i seguenti motivi:

  • Un singolo visitatore potrebbe fare clic più volte sugli annunci. Quando un visitatore fa clic più volte durante la stessa visita, AdRoll registra più clic, mentre Google Analytics registra le diverse visualizzazioni pagina come una sola visita.
  • Un visitatore potrebbe fare clic sul tuo annuncio, ma poi interrompere il caricamento completo della pagina visitando un altro indirizzo o pagina oppure premendo il pulsante di arresto del browser. In questo caso, il codice di tracciamento di Google Analytics non verrà eseguito e non invierà a Google dati di tracciamento. Tuttavia, AdRoll registrerà comunque il clic.
  • La latenza del server potrebbe causare problemi di tracciamento e i visitatori potrebbero abbandonare la pagina prima che venga eseguito il codice di tracciamento di Google Analytics.
  • I visitatori potrebbero aver impostato preferenze per disattivare il tracciamento di Google Analytics, ma non il targeting e le misurazioni di AdRoll.

Le visite associate ai tuoi annunci possono essere più elevate dei clic per i seguenti motivi:

Un utente potrebbe fare clic su un annuncio, e poi, in un'altra sessione, tornare direttamente al sito tramite un segnalibro o digitando l'indirizzo nella barra degli indirizzi del browser. In questo caso, verrà conservata l'attribuzione di marketing della prima visita, quindi il clic iniziale darà origine a più visite.

 

Discrepanze nel tracciamento delle conversioni

  • AdRoll e Google Analytics utilizzano diversi metodi di attribuzione e tracciamento per associare le conversioni alla tua pubblicità. AdRoll attribuisce una conversione all'ultimo clic o visualizzazione dell'annuncio AdRoll. Per la maggior parte dei report, Google Analytics attribuisce il successo all'ultima visita, indipendentemente dalla sorgente di marketing. Ad esempio, se un visitatore fa clic su un annuncio AdRoll e successivamente torna al tuo sito tramite ricerca organica ed effettua la conversione, AdRoll attribuirà la conversione alla campagna AdRoll mentre Google Analytics la attribuirà alla ricerca organica.
  • Per la maggior parte dei report, Google Analytics ha una finestra di attribuzione delle conversioni di 6 mesi. Per impostazione predefinita, la finestra di attribuzione di AdRoll è di 7 giorni.
  • AdRoll traccia anche le conversioni via visualizzazione, mentre Google Analytics traccia solo le conversioni che si verificano dopo un clic a cui segue una visita Google Analytics.

 

Conversioni indirette rispetto a conversioni associate all'ultima interazione

Nella maggior parte dei report di Google Analytics, tutte le attività di marketing attribuiscono il credito delle conversioni all'ultima interazione. Con la sua funzione di canalizzazione multicanale, però, oltre all'ultima interazione puoi vedere le conversioni indirette.

Vai a Conversioni > Canalizzazioni multicanale > Conversioni indirette.

Aggiungendo le indirette e quelle associate all'ultima interazione, puoi vedere tutte le conversioni che Google Analytics attribuisce alla tua sorgente di traffico.

 

Discrepanza di data/ora

Le date e gli orari di Google Analytics corrispondono al fuso orario impostato in Google Analytics. Le date all'interno di AdRoll sono nel fuso orario UTC.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 1