Aiuto e assistenza
Come possiamo aiutarti?
Questi potrebbero aiutarti
APRI TICKET
Grazie per il feedback!
non può essere vuoto
Ti risponderemo appena possibile.

Discrepanze tra AdRoll e Google Analytics

I report di AdRoll e quelli di Google Analytics non corrispondono sempre. Anche se puntano a tracciare gli stessi trend per i marketer, le due piattaforme usano un approccio diverso al reporting che genera spesso qualche discrepanza. Capire come funziona ciascuno strumento ti permetterà di sfruttarli entrambi per misurare e migliorare le performance pubblicitarie.

Se vuoi capire le discrepanze tra le due piattaforme, assicurati innanzitutto che il tracciamento di AdRoll e quello di Google Analytics funzionino correttamente.

 

Elenco di controllo per la risoluzione dei problemi di Google Analytics:

  • Il codice di Google Analytics trasmette dati correttamente?
  • Il codice JavaScript di Google Analytics è presente su ogni pagina di destinazione?
  • Gli URL di destinazione degli annunci hanno codici di tracciamento UTM che assegnano correttamente la sorgente di traffico ad AdRoll?
  • Gli URL di destinazione degli annunci effettuano reindirizzamenti (i reindirizzamenti potrebbero eliminare i codici di tracciamento della campagna)?
  • Stai definendo le conversioni e tracciando gli stessi punti di conversione in AdRoll e Google Analytics?
  • Hai configurato filtri che rimuovono o modificano il tracciamento della campagna?
  • Hai impostato la data e l'ora di Google Analytics sul fuso orario UTC in modo che corrispondano a quelle di AdRoll?

 

Risorse per la risoluzione dei problemi di AdRoll:

 

Quindi, esamina l'approccio al reporting di ciascuna piattaforma:

 

AdRoll

Google Analytics

Metrica tracciata

Clic

Visite

Definizione metrica tracciata

Quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio

Visita al sito con almeno una visualizzazione pagina, che scade dopo 30 minuti di inattività

Modello di attribuzione

Traccia sia le conversioni via clic che quelle via visualizzazione e il modello di attribuzione predefinito si basa sull'ultima interazione

Traccia solo le conversioni via clic e il modello di attribuzione predefinito si basa sull'ultimo clic

Come funziona

Attribuisce una conversione al clic o alla visualizzazione più recente dell'annuncio AdRoll

Attribuisce una conversione all'annuncio cliccato più di recente nell'intera strategia di marketing; se nessun annuncio viene cliccato dando inizio alla sessione, la conversione viene attribuita al traffico "diretto"

Finestra di attribuzione

Per impostazione predefinita, la finestra di conversione per i clic è di 30 giorni e quella per le visualizzazioni di 7 giorni

Per impostazione predefinita, la finestra di conversione per i clic è di 30 giorni

Approccio all'attribuzione su più dispositivi

Usa una combinazione di abbinamento deterministico e probabilistico su più dispositivi

Universal Analytics non offre funzioni di tracciamento su più dispositivi

 

Capire le discrepanze tra AdRoll e Google Analytics

Solitamente gli inserzionisti notano discrepanze tra AdRoll e Google Analytics in relazione alle metriche di Facebook. Ecco alcuni possibili problemi che potresti riscontrare, insieme alle possibili soluzioni:

 

AdRoll indica più clic o conversioni di Google Analytics per Facebook:

  • A meno che non vengano aggiunti codici UTM all'URL di destinazione dell'annuncio, i clic su Facebook vengono attribuiti al traffico "diretto" in Google Analytics.
  • I cookie inviati al browser principale dell'utente non sono accessibili ai browser in-app, perciò l'utente viene rilevato come due utenti diversi in Google Analytics.
  • Quando qualcuno fa clic da un ambiente HTTPS e arriva a un ambiente HTTP, l'URL del referrer non può essere registrato da Google Analytics.

 

AdRoll indica più clic di quanti visitatori indica Google Analytics:

  • Un singolo visitatore ha fatto clic più volte sugli annunci
  • Un visitatore ha fatto clic sull'annuncio, ma ha interrotto o abbandonato la pagina prima che si caricasse
  • Un visitatore ha abbandonato la pagina prima che venisse eseguito il codice di tracciamento di Google Analytics
  • Un visitatore ha disattivato il tracciamento di Google Analytics, ma non quello di AdRoll

 

AdRoll indica meno clic di quanti visitatori indica Google Analytics:

  • Un visitatore ha fatto clic su un annuncio, poi in un'altra sessione è tornato direttamente al sito tramite un segnalibro o digitando l'indirizzo nel browser Web. In questo caso, l'annuncio viene comunque attribuito alla prima visita, quindi il clic iniziale dà origine a più visite.

 

Come spiegare le discrepanze tra AdRoll e Google Analytics

Ecco qualche suggerimento per capire le discrepanze dei report nel tuo account.

  • Concentrati sulle conversioni via clic di AdRoll, perché Google Analytics attribuisce credito solo alle conversioni via clic.
  • Per individuare le conversioni via clic attribuite ad AdRoll in Google Analytics, combina le conversioni attribuite all'ultimo clic e quelle indirette. Vai a Conversioni > Canalizzazioni multicanale > Conversioni indirette. Somma le conversioni attribuite all'ultimo clic e quelle indirette di AdRoll e confronta il risultato con le conversioni via clic indicate da AdRoll.
  • Probabilmente AdRoll indicherà ancora più conversioni via clic di Google Analytics. Aggiungi una dimensione (es. sorgente/mezzo) per esaminare nei dettagli una fonte di inventario (es. Web/Facebook), poi fai un confronto con le conversioni via clic attribuite al Web e a Facebook di AdRoll. In genere, le conversioni Web di AdRoll corrispondono alle conversioni Web attribuite ad AdRoll.
  • Supponendo di aver isolato la discrepanza per Facebook, fai clic sulla voce AdRoll Facebook nel report delle conversioni indirette e aggiungi un'altra dimensione: Categoria dispositivo.
  • Fai un confronto con il report sui posizionamenti di AdRoll. La discrepanza è generalmente isolata per i posizionamenti mobili di Facebook per le ragioni illustrate sopra.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 1