Aiuto e assistenza
Come possiamo aiutarti?
Questi potrebbero aiutarti
APRI TICKET
Grazie per il feedback!
non può essere vuoto
Ti risponderemo appena possibile.

Uso di report personalizzati

Oltre alle metriche più importanti riportate nella dashboard, hai la possibilità di generare report personalizzati per analizzare più nel dettaglio le performance della tua campagna.

Ti suggeriamo di valutare le performance su un intervallo di tempo di 30 giorni in modo da comprendere meglio i trend e avere una quantità di dati statisticamente significativa e poter quindi prendere una decisione ponderata. Infatti, più dati prenderai in considerazione, più statisticamente affidabili saranno i risultati. Spesso gli inserzionisti generano report trimestrali per capire le performance su un periodo di tre mesi.

 

Descrizione della terminologia dei report

Il seguente glossario descrive tutta la terminologia e le metriche che si possono incontrare nei report generati. Il primo passo per valutare le performance della campagna è assicurarsi di capire il report.

Descrizioni delle campagne

Stato

Stato corrente di ogni campagna

  • Attivo: la campagna è attiva e sta distribuendo impressioni
  • In pausa: non vi sono spese per la campagna, ma è possibile riprenderla in qualsiasi momento
  • Completato: la campagna è terminata e non può essere ripresa
  • Sospeso: la campagna è stata interrotta da AdRoll; contatta il team Customer Delight per maggiori informazioni
Campagna Indica il nome della campagna
Tipo Indica il tipo di campagna, ad es. retargeting o Prospecting
Budget settimanale

Importo totale settimanale che desideri spendere per la campagna

Data di creazione

Data in cui la campagna è stata originariamente creata

Data di inizio

Data in cui la campagna ha distribuito la prima impressione

Data di fine

Data in cui la campagna è stata completata, se applicabile

Attività delle campagne

Spesa su periodo Importo speso per la campagna nell'intervallo di date selezionato 
Impressioni Numero di volte in cui è stato visualizzato un annuncio nell'intervallo di date selezionato

 

Metriche delle campagne

CPM Costo per mille impressioni, ovvero il costo medio per far distribuire il tuo annuncio 1000 volte nell'intervallo di date selezionato
Clic Numero di volte in cui è stato fatto clic su un annuncio nell'intervallo di date selezionato
CTR Percentuale di clic, ovvero la percentuale di impressioni che hanno generato un clic nell'intervallo di date selezionato
CPC Costo per clic, ovvero il rapporto tra spesa e numero di clic nell'intervallo di date selezionato
CPA Costo per acquisizione, ovvero il rapporto tra spesa e numero di conversioni nell'intervallo di date selezionato
CPA per clic Costo per acquisizione clic, ovvero il rapporto tra spesa e numero di conversioni via clic nell'intervallo di date selezionato
Conversioni totali (Conv.) Numero totale di conversioni (sia via clic che via visualizzazione) che si sono verificate nell'intervallo di date selezionato
Perc. conv. tot. Percentuale di impressioni che hanno generato una conversione
Conv. clic Conversioni via clic, ovvero il numero di conversioni dopo che qualcuno ha fatto clic su un annuncio

Perc. CTC

Percentuale di conversione via clic, ovvero la percentuale di impressioni che hanno generato una conversione via clic

Conv. vis.

Conversioni via visualizzazione, ovvero il numero di conversioni dopo che qualcuno ha visto un annuncio ma non ha fatto clic

Perc. VTC

Percentuale di conversione via visualizzazione, ovvero la percentuale di impressioni che hanno generato una conversione via visualizzazione

Colonne delle conversioni "modificate"

Le definizioni delle colonne corrispondono a quelle elencate sopra, a meno che tu non abbia modificato l'impostazione di attribuzione sul tuo profilo. Se hai specificato una finestra di attribuzione personalizzata, i nostri report includeranno i dati sulle conversioni sia per il modello di attribuzione predefinito che per quello modificato. Le finestre di conversione standard sono fissate su 7 giorni nella dashboard. Se vuoi modificare le impostazioni di attribuzione, vai alla sezione "Attribuzione" nel menu "Impostazioni"

 

Valutazione delle performance delle campagne

Quando si esaminano le performance di campagne e annunci, si utilizzano generalmente le metriche CPC e CPA per misurarne il successo. La regola generale è: quanto minore è il costo per ottenere un clic o una conversione, tanto migliori sono le performance della campagna.

Per le campagne

Esamina il CPC e il CPA delle campagne attive per identificare quelle che stanno ottenendo risultati eccezionalmente buoni oppure molto scarsi rispetto alle altre.

Rafforza le campagne che stanno registrando buone performance, aumentandone il budget settimanale. Cerca di aumentare le impressioni su queste campagne per continuare a coinvolgere questo gruppo di clienti.

Per le campagne che devono essere migliorate, valuta l'ipotesi di aggiornare gli annunci (potrebbero non attrarre il pubblico) o di ridurre il budget loro assegnato. 

Per gli annunci

Esamina il CPC e il CPA degli annunci distribuiti nelle tue campagne. Identifica i fattori che contraddistinguono gli annunci con buoni risultati e utilizza questi dati per informare il tuo team di creativi sui prossimi annunci da creare.

 

Valutazione complessiva

Sebbene il CPC e il CPA costituiscano un modo rapido per valutare le performance, non sono gli unici parametri utili per valutare una campagna. Ogni metrica fornisce semplicemente un modo di esaminare le attività della campagna. Usa il tuo intuito per determinare quali sono le metriche più importanti e stabilire linee di riferimento per poter confrontare le performance della campagna da un mese all'altro.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0