Aiuto e assistenza
Come possiamo aiutarti?
Questi potrebbero aiutarti
APRI TICKET
Grazie per il feedback!
non può essere vuoto
Ti risponderemo appena possibile.

Protezione dal traffico non valido

Passa a

 

Panoramica

Gli inserzionisti di AdRoll ottengono il meglio di ciò che può offrire la pubblicità digitale e mobile, e possono entrare in contatto con gli utenti più interessati ai loro prodotti o servizi. Per garantirti che i tuoi annunci siano distribuiti agli utenti giusti e sui siti di migliore qualità, abbiamo un team dedicato alla sicurezza e all'attendibilità che si occupa del monitoraggio manuale e automatizzato. Abbiamo implementato rigidi controlli sistemici per filtrare qualsiasi attività sospetta e permetterti di dormire sonni tranquilli sapendo che le tue campagne sono protette.

Inspired by our core values, AdRoll continuously strives to do right by the customer and to be open and transparent about everything. Your trust is everything to us. We created this webpage to address invalid traffic, which is one of the safety issues existing in the online advertising world, and to show you how AdRoll works to minimize its impact on the network.

 

Cosa si intende per traffico non valido?

Il traffico non valido include clic e impressioni che potrebbero non essere il risultato di un reale interesse da parte degli utenti. Questo comprende il traffico intenzionalmente fraudolento, nonché i clic accidentali e altri tipi di traffico generati meccanicamente.

 

Cosa pensiamo del traffico non valido

Promettiamo di comportarci sempre correttamente con i nostri inserzionisti; dopotutto, la fiducia che ripongono nella piattaforma è fondamentale per il successo della nostra attività. Nella remota eventualità che un inserzionista riceva traffico non valido sfuggito ai nostri controlli di sicurezza, gli garantiremo un rimborso totale. Benché non esista una soluzione semplice o definitiva per eliminare tutto il traffico non valido, prendiamo molto sul serio la nostra responsabilità di offrire solo traffico di alta qualità.

 

Quali misure adotta AdRoll contro il traffico non valido?

È nostra responsabilità occuparci del traffico non valido, in modo che tu possa concentrarti sulle campagne. Oltre il 99% del traffico non valido viene filtrato dalle soluzioni proattive di AdRoll prima che possa avere conseguenze significative.

  • Collaboriamo con i nostri partner per assicurarci che abbiano implementato i controlli appropriati per pre-filtrare gli editori sospetti.
  • Conduciamo indagini sui singoli editori per eliminare coloro che presentano un rischio elevato.
  • Tutti i domini identificati come sorgenti di traffico non valido vengono permanentemente bloccati.
  • Filtriamo gli editori che non soddisfano criteri relativi alla soglia minima di traffico.

Infine, abbiamo implementato sistemi di filtro che selezionano i dati in entrata. Tali sistemi vengono regolarmente migliorati per riconoscere le minacce più recenti, bloccare proattivamente il traffico non valido e salvaguardare l'integrità dei tuoi dati:

  • Controlli automatici rilevano e bloccano il traffico non valido. I nostri algoritmi cercano schemi attraverso il filtro IP, i confronti di timestamp e la ridondanza di clic per individuare casi di traffico non valido.
  • Il nostro team per la sicurezza e l'attendibilità si occupa di individuare nuove minacce, migliorare i sistemi di filtro ed eseguire test di routine per monitorare l'integrità del sistema.

AdRoll prende molto sul serio qualsiasi segnalazione di traffico non valido. Le segnalazioni vengono esaminate dal nostro team dedicato alla sicurezza e all'attendibilità, che ne verifica la validità. Tutti i risultati ottenuti vengono utilizzati per potenziare i nostri sistemi proattivi e continuare a offrirti la migliore protezione possibile dal traffico non valido.

 

Analisi e traffico non valido

Le piattaforme di analisi di terze parti ti permettono di raccogliere un'ampia gamma di dati granulari sul traffico del tuo sito. Se implementata correttamente, l'analisi può essere anche uno strumento utile per monitorare il traffico non valido.

  • Assicurati di capire come sono definite le variabili sulla tua piattaforma di analisi. Sapere come leggere i report è fondamentale per poter identificare nuove sorgenti di traffico non valido.
  • Aggiungi codici di tracciamento UTM agli URL degli annunci per incorporare le campagne nei report di analisi.
  • Imposta filtri per rimuovere dai report il traffico interno ed evitare esagerazioni ingiustificate del traffico segnalato.
  • Aggiorna con regolarità i filtri in modo che escludano accuratamente i risultati di robot o spider.

La tua piattaforma di analisi non filtrerà automaticamente il traffico non valido, perciò dovrai operare in modo proattivo per far sì che i tuoi dati non vengano intaccati. Consulta la documentazione di supporto della piattaforma per conoscere le best practice per la gestione dei dati.

Se usi Google Analytics, puoi filtrare automaticamente il traffico associato a firme note di robot o spider. Per implementare questa funzione (consigliata), procedi come segue:

  1. Accedi al tuo account di Google Analytics.

  2. Accedi a Impostazioni vista rapporti.

  3. In Impostazioni di base cerca l'opzione Filtro bot.

  4. Seleziona la casella Escludi tutti gli hit da bot e spider noti.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0